non è stata una gran pensata

La testata di Spada diventa uno spot, scoppia la polemica

Protestano i forzisti: "Fatti di cronaca che hanno minato l'immagine nazionale e internazionale del Litorale della Capitale"

Redazione
La testata di Spada diventa uno spot, scoppia la polemica

"Ostia, un'estate senza testate". E ancora: "Mo te la do 'na capocciata, aò". Nelle intenzioni doveva essere un divertente spot per lanciare le iniziative organizzate ad agosto dal X Municipio. Nella realtà, la pubblicità radiofonica che ironizza sull'episodio di cronaca che ha visto protagonista Roberto Spada contro il giornalista di Nemo Daniele Piervincenzi, si è invece rivelata un boomerang per la giunta di Ostia che l'ha commissionata. E sulla quale ora, oltre alle polemiche, si abbatte anche un'interrogazione urgente.

A richiederla, la consigliera di Forza Italia Mariacristina Masiche ha deciso di vederci chiaro: nell'interrogazione alla presidente del X Municipio si chiede infatti chi abbia dato "materialmente l'ok per questo genere di pubblicità", a quanto ammontino i costi dell'operazione, data e atto di approvazione dello spot in giunta e se, soprattutto, "per la Presidenza di codesto Municipio è normale utilizzare fatti di cronaca che hanno minato l'immagine nazionale e internazionale del Litorale della Capitale per pubblicizzare la stagione estiva". ''Ho presentato una interrogazione urgente su questo spot che ironizza sulla 'testata' di Roberto Spada", ha concluso.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Esclusivo / Salvini in Israele. Navon: "Populisti? Sì grazie"
dal nostro corrispondente max ferrari

Esclusivo / Israele accoglie Salvini

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini
ma la chiesa si occupa di anime o di far politica?

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini

La "finestra di Overton": come la Sinistra manipola la realtà
grande fratello e lavaggio del cervello

La "finestra di Overton": come la Sinistra falsa la realtà


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU