col solleone si scatena il palpone

Molestie sessuali in metrò a Milano: e siamo a quota tre

Il leghista Bastoni: "Altro che accoglienza, controlli ferrei e espulsioni subito"; l'on. Grimoldi: "Di questo passo si batterà il record dei 237.365 reati di due anni fa"

Redazione
Molestie sessuali in metrò a Milano: e siamo a quota tre

Foto ANSA

Un'altra violenza a sfondo sessuale, a Milano, questa volta a bordo di un treno metropolitano. Sarà forse il caldo torrido che dà alla testa di tutti gli esagitati, o più probabilmente sarà che tutti i maniaci iniziano a dare i numeri di fronte all'abbigliamento femminile estivo, e si scatenano sapendo di essere impuniti. Fatto sta che l'ennesimo episodio di molestie sessuali si è verificato ieri all'altezza della fermata di corso Lodi, sulla linea gialla. Protagonista, come negli altri due recenti casi, un altro straniero: un peruviano irregolare in Italia, arrestato per aver aggredito e palpeggiato una connazionale.

“E anche per questa settimana arriva puntuale la molestia quotidiana. Tre casi in pochi giorni, nella Milano dalle porte aperte a guida Beppe Sala. Dopo le stazioni di Garibaldi e Corvetto, sulla metrò 3 fermata Lodi un'altra donna è stata aggredita e palpeggiata da un immigrato irregolare che scorrazzava indisturbato per le nostre strade. Va bene che è tempo di vacanze, ma il sindaco si svegli: altro che accoglienza, controlli ferrei e espulsioni subito”. Così il consigliere comunale e regionale del Carroccio Massimiliano Bastoni commenta l'aggressione.

"Un'altra violenza sessuale in metro a Milano, tanto per cambiare commessa da un irregolare, stavolta un peruviano. Ormai è un bollettino di guerra. Non passa giorno nella Milano del degrado e  dell'insicurezza di Giuseppe Sala, senza che una donna venga aggredita o molestata. La città è allo sbando totale sotto il profilo della sicurezza per colpa delle dissennate politiche sull'immigrazione della giunta Sala-Majorino. Avanti così e il triste record di 237.365 reati denunciati a Milano nel 2016 verrà infranto". Lo dichiara Paolo Grimoldi, deputato della Lega e Segretario della Lega Lombarda.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Notre Dame, la tragedia in una profezia del '400
"stefano cavaliere" aveva previsto l'incendio

Notre Dame, la tragedia in una profezia del '400

MemoFest, adolescenza e teatro
quel ponte instabile...

MemoFest, adolescenza e teatro

Sbarcati i migranti della Alan Kurdi. Vince la linea Salvini
Ora andranno in Germania, Francia, Portogallo e Lussemburgo

Sbarcati i migranti della Alan Kurdi. Vince la linea Salvini

Immigrazione, non immigrazionismo!
Rispetto delle leggi e delle regole da parte di chi approda in Italia

Immigrazione, non immigrazionismo!

Terrorismo islamico: a processo due siriani ed un marocchino
Dovranno comparire presso la Corte d'Assise di Sassari

Terrorismo islamico: a processo due siriani ed un marocchino

Clandestino pedofilo a Brescia. Borghesi tuona: "In galera al suo paese"
IL 22ENNE NIGERIANO E' ACCUSATO DI VIOLENZE SESSUALI SU UNA BIMBA DI 3 ANNI

Clandestino pedofilo a Brescia. Borghesi tuona: "In galera al suo paese"

Bonino: "Soros mi ha finanziato"
alla fine, giù la maschera

Bonino: "Soros mi ha finanziato"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU