sale lo spread, ma è momentaneo

Le Borse europee peggiorano, Milano perde oltre il 2%

E gli analisti prevedono il voto per il 27 ottobre. La nuova maggioranza darà stabilità ai mercati

Redazione
Le Borse europee peggiorano, Milano perde oltre il 2%

Le Borse europee restano negative e Milano, maglia nera, allarga le sue perdite, dopo l'avvio della crisi di governo e con lo spread che sale a un soffio da quota 240. L'indice Ftse Mib scende del 2,35%, penalizzata soprattutto dai bancari. Londra arretra dello 0,3%, Francoforte dell'1,02% e Parigi dello 0,93%. Sui listini pesano anche le tensioni commerciali tra Usa e Cina e i dati negativi sull'export tedesco.  

L'apertura della crisi di governo porta nel breve a un aumento dello spread causato dalla maggiore incertezza, ma fa anche sì che si superi la paralisi e che si possano formare nuove maggioranze "più omogenee ed efficaci". E' quanto sostengono gli analisti di Equita Sim nel rapporto elaborato a caldo sugli ultimi sviluppi politici.

"Il leader della Lega Salvini ha aperto ufficialmente la crisi di governo e ha chiesto il voto - è scritto nel report - il primo ministro Conte intende andare in parlamento per verificare la fiducia (probabilmente la settimana successiva a quella di Ferragosto). Seguiranno poi consultazioni da parte del Presidente della Repubblica per verificare l'esistenza di una maggioranza parlamentare alternativa (governo tecnico o governo istituzionale sostenuto da un'alleanza M5s-PD) e, nel caso (a nostro avviso più probabile) che questa non emerga, convocherà nuove elezioni probabilmente per fine ottobre (il 27/10 sembra la data più probabile)".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sovranisti spagnoli: pronti a denunciare Open Arms
Immigrazione: la presa di posizione in favore dell’Italia di Santiago Abascal

Sovranisti spagnoli: pronti a denunciare Open Arms


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU