Manifestazioni e scioperi oltralpe

La Francia pentita: chi ha votato Macron ora protesta contro di lui

Si moltiplicano le prese di posizione contro le politiche dell'ex ministro di Hollande. In molti casi a promuoverle sono gli stessi che l'hanno sostenuto contro Marine Le Pen

Redazione
La Francia pentita: chi ha votato Macron ora protesta contro di lui

Foto ANSA

La Francia protesta contro le politiche di Macron. È iniziata la mobilitazione dei ferrovieri, poi sarà il turno dello sciopero spalmato su sei giornate dei lavoratori di Air France, quindi toccherà al pubblico impiego con le organizzazioni sindacali che valutano un’astensione generale dal lavoro per il 19 aprile.

L’escalation del malcontento coinvolge anche gli studenti: diverse facoltà sono in stato di agitazione. Sempre più francesi considerano Macron espressione diretta dell’establishment, nonostante la patina di “novità” e rottura con il passato con cui l’ex ministro di Hollande, supportato dai media mainstream e dalla Ue, ha cercato di ammantare la propria scalata al potere.

Da notare come le categorie e le associazioni attive nella mobilitazione siano, nella sostanza, le stesse che hanno sostenuto Macron, più o meno esplicitamente, nella sfida alle presidenziali contro Marine Le Pen. Intanto a Nantes è scoppiata la polemica per un pupazzo, con le sembianze del presidente, impiccato e bruciato in piazza durante una manifestazione contro il governo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Roma, senegalese tenta di stuprare una donna. Gli inquilini lo fanno arrestare
allupato come una bestia, salta addosso a quarantenne

Roma, senegalese tenta di stuprare una donna. Gli inquilini lo fanno arrestare

Detenuto marocchino vuota il sacco: "Ecco chi ha fatto fuggire Igor"
Rivelazioni agli atti dopo lettera dal carcere di Biella

Detenuto marocchino vuota il sacco: "Ecco chi ha fatto fuggire Igor"

Ronaldo e Messi nel mirino dell'Isis
non risparmiano nemmeno gli sportivi!

Ronaldo e Messi nel mirino dell'Isis


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU