al grido di "supporto agli esuli"

Francia: i "buonisti" pro clandestini occupano la stazione di Briançon

"Questa è l'unica risposta possibile al grosso afflusso di migranti in arrivo", scrivono gli occupanti sulla loro pagina Facebook

Redazione
Francia: i "buonisti" pro clandestini occupano la stazione di Briançon

Foto ANSA

La stazione francese di Briançon, comune al confine con l'Alta Valle di Susa, è occupata da ieri sera da un gruppo di attivisti francesi di Tous migrants. Fuori dalla stazione gli occupanti hanno anche affisso lo striscione 'Gare occupée. Soutien aux exilés' (Stazione occupata. Supporto agli esuli).


"Questa è l'unica risposta possibile al grosso afflusso di migranti in arrivo", scrivono i volontari sulla loro pagina Facebook. Ieri, al centro gestito da Tous Migrants vicino alla stazione c'erano oltre cento persone e, in serata, ne sono arrivate una cinquantina.


"Servono materassi, coperte e cibo - è l'appello dei volontari francesi -. Tra il rifugio solidale, la parrocchia e la stazione ci sono oltre 150 persone che hanno bisogno di un posto dove dormire". Dallo scorso 25 marzo, gli attivisti di Briser les frontières occupano i locali seminterrati della parrocchia di Clavière.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU