Braccio ferro in cdm sul Pil

Banche, passa la linea Tria sui rimborsi ma la flat tax sarà nel Def

La 'partita' del Def si giocherà in un vertice in programma a Palazzo Chigi alle 14.30, a due ore dalla convocazione del Consiglio dei ministri che dovrà dare il via libera al Documento di economia e finanza

Redazione
Banche, passa la linea Tria sui rimborsi ma la flat tax sarà nel Def

Foto ANSA

Dovrebbe tenersi intorno alle 14, al ritorno del premier Giuseppe Conte da Milano, il vertice di governo sul Documento di economia e finanza. Lo si apprende da fonti di governo. La riunione, slittata ieri per problemi di agenda, servirà a sciogliere i nodi politici in vista del Consiglio dei ministri che è convocato alle 16.30. E passa la linea di Giovanni Tria sui rimborsi ai risparmiatori coinvolti nelle crisi bancarie. Non passerà, probabilmente, la sua idea di tenere la flat tax fuori dal Documento di economia e finanza. Non solo Matteo Salvini, in pressing da giorni: anche Giuseppe Conte e Luigi Di Maio, che spinge per il pacchetto famiglia, dicono sì a citare la tassa piatta nel Def, sfidando resistenze del ministro dell'Economia. Su come realizzarla, però, prosegue la lite tra M5s e Lega.

Salvini propone un "primo mattone" di tassa piatta al 15% per famiglie con reddito fino a 50mila euro e per lavoratori dipendenti. "Si farà col coefficiente familiare", annuncia Di Maio, rivendicando attenzione al "ceto medio". Ma fonti leghiste ironizzano: "Bravo Di Maio che finalmente ha capito il progetto di flat tax della Lega! Cosa c'entrano i ricchi tra i nuclei fino a 50mila euro?". Conte stempera i toni: "E' un pezzo della riforma fiscale, per realizzarla nell'interezza serve tempo".

La 'partita' del Def si giocherà in un vertice in programma a Palazzo Chigi alle 14.30, a due ore dalla convocazione del Consiglio dei ministri che dovrà dare il via libera al Documento di economia e finanza. Il passaggio è delicato perché il governo gialloverde dovrà abbassare le stime di crescita e certificare la stagnazione. Dall'1% si potrebbe scendere allo 0,4% di crescita programmata del Pil: almeno, questa è l'ipotesi di compromesso per la quale spinge parte del governo. Tria vorrebbe il massimo della prudenza: la sua proposta potrebbe essere di un Pil tendenziale dello 0,1% e un dato programmatico dello 0,2%. Ma fonti M5s spiegano che si auspica una cifra un po' più alta.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

Pagare tutti per spendere e sprecare di più
Lotta al contante e all’evasione

Pagare tutti per spendere e sprecare di più


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU