arresti a raffica ad aktobe

In Kazakistan duro colpo ai salafiti del petrolio

Fermato un numero imprecisato di persone accusate di furto di petrolio e altre sospettate di essere jihadisti che coinvolti nella sottrazione del greggio

Redazione
In Kazakistan duro colpo ai salafiti del petrolio

Le forze dell'ordine kazake hanno arrestato mercoledì ad Aktobe un numero imprecisato di persone accusate di furto di petrolio e altre sospettate di essere "membri di un gruppo criminale di seguaci del salafismo radicale che dava la cosiddetta 'protezione criminale' alle persone coinvolte nella sottrazione del greggio": lo annuncia il Consiglio nazionale di sicurezza kazako.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"
"A Dio quel che è di Dio, a Cesare quel che è di Cesare"

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU