Contro il politicamente corretto

Stupri degli immigrati, le donne tedesche si ribellano

Un video di denuncia ricorda il dramma delle violenze sessuali commesse da extracomunitari in Europa. Una risposta alle femministe hollywoodiane del #metoo

Redazione
Stupri degli immigrati, le donne tedesche si ribellano

Immagine del video su You Tube

Alcune ragazze tedesche si ribellano al politicamente corretto e alzano la voce contro gli stupri degli immigrati. In un video pubblicato sul canale Youtube e realizzato dal network Generazione identitaria, le donne menzionano “Mia, Maria ed Ebba”, i nomi di alcune delle vittime delle violenze sessuali avvenute a Kandel, Malmo e Rotterdam, commesse da stranieri o presunti profughi.

L’hashtag #120db che accompagna l’iniziativa si riferisce a “120 decibel”, ovvero l'intensità del rumore emesso dalle nuove mutande anti-stupro create in Germania lo scorso anno, dopo le violenze sessuali di massa compiute da extracomunitari nel Capodanno di Colonia.

Il video è una risposta alla campagna hollywoodiana del #metoo, che ha preso piede dalle accuse al produttore Weinstein senza citare in alcun modo il fenomeno degli stupri commessi da immigrati in Europa. In Italia le statistiche ufficiali dicono che quasi il 40% delle violenze sessuali sono commesse da stranieri, i quali rappresentano però poco più dell’8% della popolazione residente.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Ci siamo giocati il Padre Nostro! La Chiesa lo cambia
Salvini a Napoli, si scatenano le zecche rosse
Tensione al sit-in, giovane colpito

Salvini a Napoli, si scatenano le zecche rosse

Attacco di Melbourne, è terrorismo
L'aggressore è morto in ospedale

"Allah akbar". Ed è mattanza a Melbourne

Trump butta fumo negli occhi a Maccheròn
LA Cadillac DEL TYCOON inquina IL cortile DELL'Eliseo

Trump butta fumo negli occhi a Maccheròn


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU