corsa agli armamenti in nordcorea

Pyongyang sviluppa un missile a lungo raggio

Il Ministero degli Esteri ha assicurato di avere la tecnologia di lancio, utilizzabile "in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo su indicazione della leadership", rivendicando la pienezza del diritto di farlo

Redazione
Pyongyang sviluppa un missile a lungo raggio

Più che una provocazione o un atto di guerra, è la risposta di Pyongyang ai media di Washington che, nell'era Obama, hanno continuato a denigrare il programma missilistico nordcoreano, "pompando" sui giornali ogni notizia di test falliti. E così, la Corea del Nord ha assicurato di poter lanciare infine uno dei suoi missili a lungo raggio "in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo su indicazione della leadership", rivendicando la pienezza del diritto di farlo. In un'intervista diffusa domenica 8 dalla tv statale Kctv, giorno del compleanno del "giovane generale" Kim Jong-un, un portavoce del ministero degli Esteri ha ribadito che Pyongyang possiede le tecnologie relative alle testate nucleari standardizzate.


"Gli USA continuano a denunciare i nostri preparativi come una provocazione e parlano di sanzioni come un ladro che brandisce un bastone", ha messo in guardia il portavoce, senza fornire ulteriori dettagli sull'ipotesi del test. Nel discorso di inizio anno, Kim ha annunciato che il Paese è nella fase finale per poter effettuare il lancio di un missile intercontinentale. Pyongyang, secondo gli esperti, è al lavoro su un vettore in grado di poter raggiungere gli USA.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Qualcuno salvi Spelacchio!
50mila euro dei contribuenti buttati al vento

Qualcuno salvi Spelacchio!

Turchia in Europa? L'Austria dice "nein". Ed Erdogan sbrocca
populisti al governo con le idee chiare

Turchia in Europa? L'Austria dice "nein". Ed Erdogan sbrocca

L'immigrazione divide l'Unione europea: duro scontro fra la Merkel e Donald Tusk
Orbán: 30 milioni di euro per proteggere le frontiere Ue

L'immigrazione divide l'Unione europea: duro scontro fra la Merkel e Donald Tusk


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU