La lotta ai tagliagole

Assad: "Libererò dai terroristi dell'Isis ogni centimetro quadrato di territorio siriano"

Il presidente ha affermato di essere "sulla strada della vittoria" dopo la riconquista di Aleppo, la seconda città del Paese, ripresa a fine dicembre

Redazione
Assad: "Voglio liberare dai terroristi dell'Isis ogni centimetro quadrato della Siria"

Bashar al Assad. Da washingtonpost.com

Il presidente siriano Bashar al Assad si è detto determinato a liberare dall'Isis "ogni centimetro quadrato di territorio" del suo Paese, vantandosi di avere la "legittimità" e il "sostegno popolare" per portare a termine questi obiettivi. "Noi abbiamo la legittimità per liberare qualsiasi zona controllata dai terroristi, a prescindere dal nome che si attribuiscono. Sia che si chiamino 'Stato Islamico', sia che si chiamino al Nusra (filiale siriana di al Qaida), sia che si professino moderati o Caschi bianchi (salvatori civili), non abbiamo niente a che fare con quei nomi", ha sottolineato lunedì il presidente siriano all'emittente radiofonica privata Rtl.

Damasco definisce "terroristi" tutti gli oppositori al suo regime: in questa intervista, concessa anche alla radio France Info e all'emittente Lcp, il presidente siriano ha inoltre affermato che il suo regime è "sulla strada della vittoria" dopo la riconquista di Aleppo, la seconda città della Siria, ripresa completamente dal regime a fine dicembre, dopo mesi di assedio e di bombardamenti. "Noi abbiamo come missione costituzionale quella di liberare ogni centimetro quadrato di territorio siriano, non è nemmeno in discussione", ha dichiarato Assad.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sondaggio SWG: la Lega torna a crescere
centrodestra primo partito, poi pd e m5s

Sondaggio SWG: la Lega torna a crescere

Qualcuno salvi Spelacchio!
50mila euro dei contribuenti buttati al vento

Qualcuno salvi Spelacchio!

Milano, squadristi rossi in Comune e Sala alza il pugno e tace
Vilipendio, offese e minacce da parte dei "democratici"

Milano, squadristi rossi in Comune. Sala alza il pugno e tace


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU