giorgetti: "ci ha detto che rinunciava alla candidatura"

Il passo indietro di Maroni. Salvini: "Se lasci il ruolo più importante non puoi fare altro"

Il candidato Premier: "Se lasci il tuo incarico in Regione Lombardia che vale molto di più di tanti ministeri, evidentemente in politica non puoi più fare altro"; Giorgetti: "Se fossero lievi motivi non avrebbe senso una decisione cosi grave"

Redazione
Il passo indietro di Maroni. Salvini: "Se lasci il ruolo più importante non puoi fare altro"

Foto ANSA

"Parlo per testimonianza diretta. Maroni ci ha detto recentissimamente che per gravi motivi personali rinunciava alla candidatura, ha detto proprio così, gravi motivi personali. Se fossero lievi motivi non avrebbe senso una decisione così grave. Si mette a disposizione evidentemente non della Lega, e nemmeno di Berlusconi, capisco che in Italia sia difficile concepire che un uomo politico faccia un passo indietro ma è cosi". Lo ha detto Giancarlo Giorgetti, esponente della Lega, a Radio Anch'io.


"Voglio dire anche una cosa sulle cosiddette riserve della Repubblica. Questo è l'unico campionato in cui non giocano mai i titolari ma le riserve. In un Paese normale governa chi prende i voti, non chi non prende i voti. Se uno dice ed è una persona seria come Maroni che per problemi personali non si sente di candidarsi, non vedo come possa cambiare idea tra una settimana. Né posso credere che si prepari a fare il presidente del consiglio o il ministro, offenderebbe la serietà del suo ragionamento".

"Se lasci il tuo incarico in Regione Lombardia che vale molto di più di tanti ministeri, evidentemente in politica non puoi più fare altro". A dirlo è stato Matteo Salvini, segretario della Lega, commentando il passo indietro di Roberto Maroni ai microfoni di Radio 24 nel corso della trasmissione 24 Mattino di Luca Telese e Oscar Giannino. "Mi pare addirittura ovvio", ha continuato il segretario, "la Lombardia è il terzo motore d'Europa, conta più di 10 milioni di abitanti, è la capitale italiana dell'impresa, dell'innovazione, della ricerca. Quindi è chiaro che se sei soddisfatto e ti senti arrivato per quello che hai fatto, evidentemente non puoi fare altro".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Immigrati, ora lo dice anche Crimi: "La pacchia è finita"
"Sui 660 di Aquarius avrebbero lucrato 600mila euro"

Immigrati, ora lo dice anche Crimi: "La pacchia è finita"

Juncker,domenica vertice Ue sui migranti
l'unione europea s'è svegliata

Juncker: "Domenica vertice Ue sui migranti"

Di Maio: "Con Salvini lavoro bene"
governo a impronta lega

Di Maio: "Con Salvini lavoro bene"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU