il pistolotto pro-ue

Gentiloni contro Putin: "Fascinazione pericolosa"

L'ultima menata dell'ex Premier: "Mi preoccupa il fascino di queste logiche sovraniste e tardo imperiali che si aggirano in Europa"

Redazione
Gentiloni contro Putin: "Fascinazione pericolosa"

Foto ANSA

"Io la penso in modo sideralmente diverso dal governo, ma per me le istituzioni non sono scatolette di tonno e se nasce un nuovo governo gli auguri si fanno. Mi auguro solo che l'Italia faccia l'Italia. L'ultima cosa che ci possiamo permettere è presentarci come l'Italia che tradisce i suoi fondamenti. Conte faccia il presidente del Consiglio dell'Italia che abbiamo sempre avuto in questi decenni". Lo dice l'ex premier Paolo Gentiloni, intervistato a RepIdee a Bologna dal direttore di Repubblica Mario Calabresi.

Sulle aperture del governo verso la Russia, Gentiloni osserva: "E' una strada pericolosissima. Negli ultimi decenni l' Italia è stata tra i Paesi più europeisti. Siamo sempre stati alleati degli Stati Uniti, mantenendo però un dialogo con la Russia. Una sorta di doppio binario. Se ora questo governo pensa di mettere in discussione la nostra collocazione atlantica, mette in discussione un pilastro fondamentale della nostra Repubblica. E questo è pericoloso".

E su Putin Gentiloni aggiunge: "Credo che da parte della Lega ci sia qualcosa di più serio e inquietante in questa "fascinazione". Si parla molto di sovranismo, cioé dell'idea che si possa alimentare il nazionalismo soprassedendo, almeno da parte di Putin, spero non di Salvini, su aspetti marginali legati ai diritti delle persone. Mi preoccupa il fascino di queste logiche sovraniste e tardo imperiali che si aggirano in Europa. Pensiamo anche alla Brexit, alla Turchia di Erdogan".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Immigrati, ora lo dice anche Crimi: "La pacchia è finita"
"Sui 660 di Aquarius avrebbero lucrato 600mila euro"

Immigrati, ora lo dice anche Crimi: "La pacchia è finita"

"Senza soldi", chiude la sede del PD a Termoli
e anche per loro...la pacchia è finita

"Senza soldi", chiude la sede del PD a Termoli


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU