inquietanti dati oim

3.000 migranti morti in 6 mesi

Il principale paese di partenza è la Libia, seguita dall'Egitto. La maggior parte dei soccorsi ci sono stati nel Canale di Sicilia

Alfredo Lissoni
3.000 migranti morti in 6 mesi

Quasi 3.000 persone sono morte nei primi sei mesi dell'anno mentre cercavano di raggiungere l'Europa. Lo stima l'Organizzazione internazionale delle migrazioni (Oim) secondo cui, fino al 6 luglio scorso, gli arrivi in Europa sono stati 230.885, soprattutto in Italia (70.978) e Grecia (158.527). I morti sono stati 2.920, oltre mille in più dei 1.838 dello stesso periodo 2015. Il principale paese di partenza è la Libia, seguita dall'Egitto. La maggior parte dei soccorsi ci sono stati nel Canale di Sicilia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La Boldrini ci taglia Internet
ma la rete non era sinonimo di libertà?

La Boldrini ci taglia Internet


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU