DOPO LA STRAGE DI DALLAS

Trump: "Renderemo l'America di nuovo sicura"

Il candidato repubblicano alla Presidenza degli Stati Uniti, durissimo dopo la strage di poliziotti, "è un attacco contro il nostro paese, la sicurezza degli americani va tutelata"

Alex Bazzaro
Donald Trump in un comizio a

Foto ANSA

''Le divisioni razziali sono peggiorate, non migliorate. Renderemo l'America sicura di nuovo''. Lo ha affermato sabato 9 luglio Donald Trump, a New York. In un video il candidato repubblicano alla Casa Bianca sottolinea come le uccisioni dei due afroamericani in Minnesota e Louisiana ''ci ricordano quanto lavoro resta da fare per assicurare che tutti gli americani sentano la loro sicurezza tutelata''. La strage di Dallas è un ''brutale attacco contro la polizia'', ''un attacco al nostro paese e alle nostre famiglie. Dobbiamo essere accanto alle forze dell'ordine''. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU