MotoGP 2016

Le Mans: vince Lorenzo, Valentino Rossi secondo

La Yamaha semina tutti, penalizzato il Dottore che però conquista venti punti

Redazione
Le Mans: vince Lorenzo, Valentino Rossi secondo

Foto ANSA

Le Mans, domenica 8 maggio 2016. Jorge Lorenzo vince a Le Mans, nella quinta prova della MotoGp 2016. Seconda la Yamaha di Valentino Rossi, autore di una spettacolare rimonta dopo essere partito dalla settima posizione in griglia. Sul terzo gradino del podio la Suzuki di Maverik Vinales. Quarto Dani Pedrosa, quindi i due Espargaro (Prima Pol, poi Aleix) e Petrucci. Solo tredicesimo Marc Marquez.

Dopo una partenza impeccabile Lorenzo si è liberato degli inseguitori, con le Ducati che non riuscivano a tenere il passo della Yamaha. Intanto, da dietro, recuperava posizione Valentino Rossi, inesorabile nella sua stupenda rimonta, nonostante una partenza non brillante. Il Dottore ricuciva il gap con il 'treno' composto da Marquez e Dovizioso per poi infilarli in un circuito molto ostico per i sorpassi. Quando i due cadevano, Rossi era già secondo avendoli sorpassati di forza entrambi nel giro precedente. In classifica, lo spagnolo Lorenzo scalza il connazionale della Honda salendo a 90 punti. Marquez segue a 85, poi Rossi a 78. Tre piloti in 12 punti in un Motomondiale che sembra promettere un grande spettacolo.

"Il mio passo è stato buono", dice il Dottore ai microfoni di Sky Sport, "anche se partire così indietro non mi ha aiutato. Ero più veloce di Dovizioso e Marquez, quando li ho passati ho infilato una serie di giri buoni ma Lorenzo era lontano e non l'avrei mai ripreso. Jorge oggi era imprendibile. Comunque, ho conquistato venti punti importanti per il Mondiale". Arrivederci al Mugello, Gran Premio d'Italia, 22 maggio.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sequesta bus carico di bambini, il video allucinante
Papà insulta calciatore, la squadra se ne va
Nel Ravennate, team rinuncia a vincere per difendere ragazzino

Papà insulta calciatore, la squadra se ne va

Sono finite le Paralimpiadi? Nessuno se n’è accorto…
Giochi Mondiali “Special Olympics”: Abu Dhabi 15-21 marzo 2019

Sono finite le Paralimpiadi? Nessuno se n’è accorto…

Corruzione, assolto Platini: "È la fine di un incubo"
"Finalmente la verità viene fuori"

Corruzione, assolto Platini: "È la fine di un incubo"

Baby calciatori clandestini, inchiesta a La Spezia
Interdetti vertici. Violate disposizioni immigrazione clandestina

Baby calciatori clandestini, inchiesta a La Spezia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU