LA DENUNCIA DI UN POLIZIOTTO

Se l'Isis ci attacca, si salvi chi può

Impreparati a fronteggiare il terrorismo. Chi? I nostri poliziotti. Quelli che dovrebbero difenderci

Redazione
Se l'Isis ci attacca, si salvi chi può

Foto ANSA

A sostenerlo, durante la trasmisione La Gabbia in onda su La7, è stato Carlo Corazzi, segretario provinciale aggiunto del Sap, il sindacato autonomo di polizia e agente in forza alla Questura di Varese. Dopo che il conduttore, Gianluigi Paragone, ha dichiarato che “il ministro Alfano continua a ribadire la sua tranquillità e fiducia nelle forze dell'ordine, ma servono più soldi e agenti", Corazzi ha svelato che, a causa dei tagli del Governo, lui ed i suoi colleghi sono costretti ad allenarsi a proprie spese al poligono di tiro. "Ma esercitazioni che possano configurare un attacco terroristico non sappiamo neppure cosa siano", ha dichiarato. Per queste situazioni il Ministero dell'Interno avrebbe previsto solo "un corso della durata di cinque ore, in cui sono state proiettate diapositive".

E così fra automezzi rotti, auto senza benzina e giubbotti antriproiettili scaduti (che cioè lascian passare le pallottole), le nostre Forze dell'Ordine sono assolutamente impreparate, e non equipaggiate, ad affrontare una eventuale Molenbeek. Se l'Isis dovesse attaccarci, potremo solo appellarci al cielo. Perchè Alfano, che sta in alto ma sicuramente meno del Padreterno, sulla questione continua a fare orecchie da mercante e a dire che va tutto bene. I soldi per le Forze dell'Ordine non ci sono, ma intanto la sua addetta stampa guadagna come cinque poliziotti...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU