balle spaziali

L'ultima di Gentiloni: con più immigrati crescerebbe il Pil

Il leghista Romeo: "Gentiloni e compagnia hanno scritto che un aumento del flusso migratorio del 33% permetterebbe di diminuire il rapporto debito/PIL. O sono dei folli o sono in malafede!"

Alfredo Lissoni
L'ultima di Gentiloni: con più immigrato crescerebbe il Pil

Foto ANSA

Che Gentiloni voglia più immigrati non è un segreto per nessuno, l'ha ripetuto anche nelle ultime settimane. Ma che addirittura questa insolita "richiesta" venga inserita nel documento di economia e finanza del Governo, all'esame in Parlamento in queste ore, con la scusa che un numero maggiore di clandestini ci aumenterebbe addirittura il PIL (già ci "pagano le pensioni", no?) rasenta veramente il ridicolo.

La denuncia arriva dal senatore leghista Massimiliano Romeo, che su Facebook posta la foto del documento e scrive: "Esame preliminare in Commissione Speciale di Camera e Senato del Documento di economia e finanza 2018. Nel documento Gentiloni e compagnia hanno scritto che un aumento del flusso migratorio del 33% permetterebbe di diminuire il rapporto debito/PIL. O sono dei folli o sono in malafede!".


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"
"Alcuni paesi rifiutano di potenziare controllo frontiere"

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini
Israele scopre un nuovo tunnel segreto, il quarto

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina
Permesso di soggiorno per convivenza di fatto: altro regalo al racket

Quell’incrocio perverso fra “nuovi diritti” e immigrazione clandestina

La "finestra di Overton": come la Sinistra manipola la realtà
grande fratello e lavaggio del cervello

La "finestra di Overton": come la Sinistra falsa la realtà

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"
"Alcuni paesi rifiutano di potenziare controllo frontiere"

Immigrati, arriva Juncker. E parla di "Stati ipocriti"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU