voleva sposare un "infedele italiano"

Macché infarto! Sana è stata strangolata

Lo ha rivelato l'autopsia condotta in Punjab, che secondo Express News ha rivelato fratture alle vertebre cervicali. Il padre, lo zio e il fratello sono in carcere dal 24 aprile

Redazione
Macché infarto! Sana è stata strangolata

Sana Cheema, la 25enne italo-pakistana morta ad aprile in Pakistan, è stata strangolata. Lo ha rivelato l'autopsia condotta in Punjab, che secondo Express News ha rivelato fratture alle vertebre cervicali. Il padre, lo zio e il fratello sono in carcere dal 24 aprile.


L'ipotesi è che la 25enne sia stata uccisa in quello che un tempo veniva chiamato 'delitto d'onore', legato cioè alla presunta ricaduta delle scelte di vita, sentimentali e sessuali di una donna sulla reputazione della famiglia. Cheema sino al novembre scorso aveva vissuto a Brescia, poi aveva fatto ritorno in Pakistan, dove avrebbe rifiutato un matrimonio combinato che il padre aveva tentato di imporle.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Rifugiati, l'Onu approva il Global compact on Refugees
vogliono farci invadere a tutti i costi

Rifugiati, l'Onu approva il Global Compact on Refugees

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini
Israele scopre un nuovo tunnel segreto, il quarto

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini
Israele scopre un nuovo tunnel segreto, il quarto

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini

Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"
Lotta comune a terrorismo e immigrazione

ESCLUSIVO / Netanyahu loda Salvini: "Grande amico di Israele"

Rifugiati, l'Onu approva il Global compact on Refugees
vogliono farci invadere a tutti i costi

Rifugiati, l'Onu approva il Global Compact on Refugees

Esclusivo / Salvini-Israele, amore reciproco
il reportage da gerusalemme del nostro max ferrari

Esclusivo / Salvini-Israele, amore reciproco


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU