Bella vita coi soldi altrui

Raggirano un'anziana signora a Biella e le sottraggono oltre un milione di euro

Una coppia e un medico hanno approfittato dei problemi di un'ultranoventenne ricoverata in una casa di cura. Sequestrati beni per 8 milioni

Redazione
Raggirano un'anziana signora a Biella e le sottraggono oltre un milione di euro

Foto ANSA

Approfittando dei problemi psicofisici di un'ultranovantenne, isolata da qualsiasi affetto familiare, si sono appropriati indebitamente del suo ingente patrimonio, arrivando a dilapidare oltre un milione di Euro in spese voluttuarie mentre la proprietaria, ignara di tutto, si trovava ricoverata da tempo in una casa di cura per anziani. A scoprirlo un'indagine della Guardia di finanza, che ha portato venerdì 4 novembre a tre denunce e al sequestro di beni per un valore di circa 8 milioni di euro.

Protagonista di questa vicenda - si legge in una nota delle Fiamme gialle - una coppia biellese quarantacinquenne che, entrata in rapporti con l'anziana, ha messo le mani sopra il suo patrimonio con la la compiacenza di un medico (responsabile della struttura in cui la vittima era ricoverata), che attestava la buona salute dell'anziana e la sua conseguente capacità di poter regolarmente disporre la nomina di "curatrice" della signora, che si era data alla "bella vita" acquistando orologi di lusso, gioielli e abbigliamento "griffato", nonché intestandosi una polizza assicurativa.

Il patrimonio sequestrato su disposizione del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Biella comprende immobili, terreni e auto e 600 mila euro in contanti. Ben 112 le unità immobiliari (quattro interi condomini, garage, negozi e terreni in Biella e provincia) oltre ad autovetture, prodotti finanziari e denaro contante. A insospettire la Guardia di Finanza sono state le anomale movimentazioni dell'indagata. Rinvenuti documenti che comprovano l'intenzione dell'anziana e del defunto fratello di destinare il proprio patrimonio ad una fondazione per la realizzazione di una casa di riposo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Vogliamo fare i poliziotti"
Parla Massimiliano Pirola, esponente del SAP di Milano

Tutele zero per noi poliziotti

Si finge medico, abusa di una donna
a PORTO SANT'ELPIDIO nelle marche

Si finge medico, abusa di una donna

Milano: senzatetto tra paura e gelo
Milano: senzatetto sempre più a rischio aggressioni in balia di notti gelide

Senzatetto: "Dormitori sporchi, meglio la strada anche se abbiamo paura"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU