i carabinieri cercano la coppia diabolica

Campobasso: riti vudù nelle chiese cristiane

I due sono stati notati venerdì mattina nei pressi della chiesa di Santa Maria del Monte a bordo di un'auto scura e segnalati ai militari

Alfredo Lissoni
Campobasso: riti vudù nelle chiese cristiane

Riti vudù nelle chiese: i carabinieri di Campobasso sono sulle tracce di una coppia, già nota alle forze dell'ordine, per precedenti specifici. I due sono stati notati venerdì mattina nei pressi della chiesa di Santa Maria del Monte a bordo di un'auto scura e segnalati ai militari. Da quanto si è appreso sabato, non avrebbero compiuto particolari azioni.


Considerata una religione "diabolica" (per il culto a spiriti e demoni e per i sacrifici animali) dal cattolicesimo più tradizionalista, il vudù è in realtà un culto sincretico afro-americano molto antico ma "rinato" in forma moderna tra il 1600 e il 1700 pressoché contemporaneamente in America latina e in Africa occidentale, come una continuazione diretta della forma originale. La religione vuduista attuale combina infatti elementi ancestrali estrapolati dall'animismo tradizionale africano che veniva praticato nel Benin prima del colonialismo, con concetti tratti dal Cattolicesimo (per questo i fedeli emigrati in Italia "praticano" di nascosto accanto alle nostre chiese).


Oggi il vudù è praticato da circa sessanta milioni di persone in tutto il mondo, ed ha recentemente acquisito il privilegio di essere riconosciuto come religione ufficiale in Benin, dove è fiorentemente organizzato in una Chiesa alla quale aderisce l'80% della popolazione, e ad Haiti dove è praticato da gran parte della popolazione, contemporaneamente alla religione cattolica.


A differenza di quanto comunemente si ritiene, il vudù non è un fenomeno espressamente legato alla magia nera, pur essendovi stregoni ("bokor") che non disdegnano di praticarla. Discorso a parte meritano i molti criminali, immigrati di colore, presenti nel nostro Paese che sfruttano le superstizioni vudù (minacce di "fatture a morte" con bamboline piene di spilloni, dette wanga) per costringere alla prostituzione le clandestine arrivate dall'Africa nera.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU