Formula 1 in Giappone

Rosberg vince a Suzuka e allunga su Hamilton. Ferrari ai piedi del podio

Il tedesco conduce una gara di testa e porta a +33 il vantaggio sul compagno di squadra autore di una partenza "horror". La Ferrari opta per una strategia che alla fine non paga

Fabrizio Berini
La gioia di Rosberg sul podio di Suzuka

Foto ANSA

Il tedesco della Mercedes Nico Rosberg ha vinto il Gp del Giappone di F1 corso sul circuito di Suzuka e conquistando la nona vittoria stagionale porta a 33 i punti sul rivale e compagno di squadra Lewis Hamilton, giunto terzo, quando mancano quattro Gran Premi al termine del Mondiale mettendo davvero, per la prima volta in carriera, le mani sul Mondiale.

Grazie al doppio podio la Mercedes è aritmeticamente Campione del mondo costruttori.

Alle spalle del tedesco il podio è completato dall'olandese Max Verstappen sempre veloce sulla sua Red Bull e dall'inglese Lewis Hamilton che ha da recriminare, e non poco, con se stesso per una partenza orribile che lo ha fatto precipitare in ottava posizione per poi innescare una straordinaria rimonta. Quarta posizione per Sebastian Vettel. Poi Raikkonen, Ricciardo, Perez, Hulkenberg, Massa e Bottas.

Gara in salita per le Ferrari che devono affrontare una doppia penalità. Se di Vettel si sapeva ha lasciato l'amaro in bocca quella comminata dai commissari a Raikkonen costretto a sostituire il cambio e a partire dall'ottava piazza.

In gara sono emersi ancora una volta i soliti problemi di gestione della gara da parte della scuderia di Maranello con Vettel tenuto in pista troppo a lungo mentre era in prima posizione per montargli gomme più morbide per il finale. Se si fosse optato per una strategia tradizionale con le gomme dure forse il podio poteva essere una realtà e non solo un miraggio.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Trionfo Salvini: conquista le roccaforti del Pd
Genova, Sesto San Giovanni, l'Aquila, Alessandria, Piacenza e a Verona batte Tosi

Trionfo Salvini: conquistate tutte le roccaforti del Pd

Zhang jr celebra giovanili Inter, orgoglio e onore
vinti titoli Under 19, Under 18 e Under 17

Zhang jr celebra giovanili Inter, orgoglio e onore

Usain Bolt nell'Olimpo: terzo oro consecutivo
La leggenda del fulmine umano

Bolt nell'Olimpo: terzo oro sui 100 metri


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU