il golpe renziano

Riforma costituzionale: quell'articolo 55 che ci rende schiavi della Ue

L'europarlamentare Ciocca: "A Bruxelles già si fregano le mani. Dopo la sovranità monetaria, Renzi sta svendendo di proposito un'altra parte del Paese"

Redazione
Riforma costituzionale: quell'articolo 55 che ci rende schiavi della Ue

L'europarlamentare leghista Angelo Ciocca

Angelo Ciocca, già consigliere regionale lombardo ed ora europarlamentare leghista, sulla riforma Renzi è tranchant. Votare No è l'unica via di salvezza per non consegnare il Paese a quell'Europa delle banche e delle lobby che hanno distrutto l'Eurozona. Lo abbiamo intervistato in esclusiva per IlPopulista.

On. Ciocca, come vedono a Bruxelles la riforma costituzionale voluta da Renzi?
Benissimo. In Europa si fregano le mani all'idea che l'Italia sia pronta a modificare la Costituzione riducendo la nostra capacità di negoziazione nei confronti della Ue.

Perché?
È presto detto: invito tutti a leggere l'articolo 55, lì si può vedere chi si occuperà del diritto europeo. E vedrete che il potere dell'Italia nel trattare con la Ue, qualora dovesse passare questa famigerata riforma - e tutti ci agururiamo di no - diminuirà drasticamente.


In che senso?

Il testo recita letteralmente: "Il Senato partecipa alle decisioni dirette all'attuazione degli atti normativi e delle politiche dell'Unione europea". Che decodificato significa che l'obiettivo reale di questa riforma è continuare quel progetto criminale, di violenza che ha tolto le centomila lire ai cittadini italiani e un nanosecondo dopo ha dato loro i 50 euro, con dimezzato potere d'acquisto. Quel progetto continua anche con la riforma costituzionale. Che prevede che il nuovo interlocutore dei trattati europei sarà un Senato del dopolavoro.

In pratica il Senato diventa il "braccio operativo" delle lobbies Ue in Italia?
È evidente che questa riforma creerà un Senato debole e questo tutto a vantaggio dei burocrati europei che troveranno strada facile per violentare ulteriormente la nostra agricoltura, penalizzare i nostri i produttori, pescatori, commercianti e lavoratori.

E Renzi se ne rende conto?
Renzi, con questa riforma costituzionale, sta svendendo di proposito un'altra parte del Paese, dopo aver svenduto la sovranità monetaria. E ce la racconta come vuole lui, nascondendo il fatto che dopo saremo sotto scacco del diritto europeo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

La Consulta boccia la Legge Madia. La Lega: "Sentenza storica"
le mani di renzi sulla pubblica amministraZIONE

La Consulta boccia la Legge Madia. La Lega: "Sentenza storica"

Schiforma Renzi: Sabina Guzzanti imita la Boschi e...
come dire la verità ridendo e scherzando

Schiforma Renzi: Sabina Guzzanti imita la Boschi e...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU