Lega Nord Livorno: libertà contro potere

Gianluca Donati
Lega Nord Livorno: libertà contro potere

Livorno – Dopo la tragedia dell’alluvione che ha colpito drammaticamente la città provocando morti e ingenti danni, stampa e opposizioni (di destra e di sinistra), hanno attaccato duramente il sindaco del Movimento 5 stelle Filippo Nogarin, ritenuto corresponsabile di quanto accaduto, per negligenza. La fiducia di Nogarin da parte dei cittadini, si sta rodendo sempre più. A dire il vero la sinistra è poco credibile in queste critiche, poiché le sue responsabilità concernenti le loro precedenti giunte sono ancor più pesanti di quelle dell’attuale sindaco grillino. L’unica opposizione credibile, è quella del centrodestra che mai ha governato la città. Ad ogni modo, le opposizioni si sono unite nel votare una mozione di sfiducia per destituire il sindaco dalla sua carica. Ma al momento del voto, i pentastellati non si sono presentati, disertando l’aula, e di fatto, la mozione di sfiducia non è passata. Luca Tacchi della Lega Nord Livorno, ha rilasciato una dichiarazione: «Di norma sono le opposizioni a disertare i consigli facendo il così detto "Aventino". Nome mutuato dal colle su cui si ritiravano i plebei nei periodi di conflitto con i patrizi ed atto di protesta attuato da alcuni deputati d'opposizione contro il fascismo in seguito alla scomparsa di Matteotti nel giugno del '24. Qui invece è l'amministrazione a fare un atto che sembra analogo, ma non lo é. Il CONSIGLIO Comunale non è un ring... é un organo democratico fondamentale per l'azione di governo della città. Un luogo in cui pareri diversi possono trovare una sintesi e in cui chi governa può ricevere suggerimenti, contributi e anche critiche e censure. Essendo composto da eletti, è rappresentativo della volontà popolare. Chi lo presiede né é garante e se chi ha la maggioranza assoluta ne impedisce le regolari funzioni compie un grave atto antidemocratico. È quindi il gruppo della maggioranza il garante dell'assetto democratico, ma si sono comportati da monarchi! E facendo ciò hanno dimostrato nuovamente di essere dei collettivisti oligarchici. Dei "reucci" della cosa pubblica che pensano di governare tra di loro voltando le spalle alle opposizioni. Come se fuori dal Movimento Cinquestelle ci fossero solo delinquenti e mafiosi. Questi signori dell'oligarchia invece devono capire che la democrazia si tutela solo se si rispetta l'opinione dell'avversario, capendo che è comunque rappresentativa di una consistente fetta della popolazione. E se non la condividiamo ne discutiamo, non per far salotto, ma per rispetto a chi in quelle posizioni ci crede e a chi per avere un assetto democratico ha versato e versa sangue ogni giorno. Dante diceva «libertà va cercando, ch'è sì cara, come sa chi per lei vita rifiuta», ma qui qualcuno non difende la libertà, ma il proprio potere... la Lega Nord ormai è l'ultimo baluardo per la salvaguardia della sovranità popolare e dell'assetto democratico di questa nazione».

Livorno LI, Italia

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"
un agente svela cosa c'è dietro gli sbarchi dalla tunisia

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU