MISCHIATO TRA LA VEGETAZIONE

Si nascondeva in un canneto per spacciare: arrestato migrante

Nella provincia di Pesaro Urbino, un tunisino di 36 anni si piazzava ogni giorno dentro un canneto per spacciare eroina. Dopo giorni di indagini, i poliziotti lo hanno arrestato

Francesco Vozza
Si nascondeva in un canneto per spacciare: arrestato migrante

Da Fano, in provincia di Pesaro Urbino, arriva la strana storia di uno spacciatore che si nascondeva in un canneto: gli agenti di polizia, infatti, dopo giorni e giorni di indagini, hanno arrestato un tunisino di 36 anni che riforniva di eroina i suoi clienti, utilizzando come punto di spaccio un canneto di fronte ad una chiesa. Mischiato tra la vegetazione, lo straniero sperava di non essere visto, ma il continuo va e vieni di persone tra i cespugli ha attirato sin dall'inizio l'attenzione delle forze dell'ordine. Il malvivente, una volta arrestato in flagranza di reato, è stato processato per direttissima e condannato a 10 mesi di reclusione. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Vota il tuo mini Bot: quale preferisci?
Il concorso lanciato da Claudio Borghi

Vota il tuo Mini BOT: quale preferisci?

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU