MISCHIATO TRA LA VEGETAZIONE

Si nascondeva in un canneto per spacciare: arrestato migrante

Nella provincia di Pesaro Urbino, un tunisino di 36 anni si piazzava ogni giorno dentro un canneto per spacciare eroina. Dopo giorni di indagini, i poliziotti lo hanno arrestato

Francesco Vozza
Si nascondeva in un canneto per spacciare: arrestato migrante

Da Fano, in provincia di Pesaro Urbino, arriva la strana storia di uno spacciatore che si nascondeva in un canneto: gli agenti di polizia, infatti, dopo giorni e giorni di indagini, hanno arrestato un tunisino di 36 anni che riforniva di eroina i suoi clienti, utilizzando come punto di spaccio un canneto di fronte ad una chiesa. Mischiato tra la vegetazione, lo straniero sperava di non essere visto, ma il continuo va e vieni di persone tra i cespugli ha attirato sin dall'inizio l'attenzione delle forze dell'ordine. Il malvivente, una volta arrestato in flagranza di reato, è stato processato per direttissima e condannato a 10 mesi di reclusione. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU