ennesimo fiasco dell'amministrazione obama

Blitz in Afghanistan per liberare due ostaggi dei talebani. Ma il commando non li trova

Il Governo USA ha tenuta nascosta la notizia per un mese, sino a che il New York Times è riuscito a carpire le confidenze di alcuni funzionari di Stato e del Pentagono

Alfredo Lissoni
Blitz in Afghanistan per liberare due ostaggi dei talebani. Ma il commando non li trova

Fallita l'operazione voluta dall'Amministrazione Obama per liberare due docenti universitari prigionieri in Afghanistan dei talebani. I due ostaggi, un americano e un australiano, avrebbero dovuto essere soccorsi da uno speciale commando dei Navy Seal USA ma, secondo quanto scoperto dal New York Times, l'operazione è stata un fiasco totale. Ed il Governo ha tenuta nascosta la faccenda, risalente al mese scorso.


Stando ad alcune fonti governative intervistate dal quotidiano newyorkese, la missione era stata lanciata qualche giorno dopo il 7 agosto, quando i professori Kevin King (americano) e Timothy Weeks (australiano) furono rapiti nei pressi dell'Università Americana a Kabul. Dalla ricostruzione risulterebbe che l'intervento dei Navy Seal, con il sostegno dei Ranger dell'esercito, abbia però fallito nel suo intento per poco, giungendo in ritardo di qualche ora e mancando per questo l'obiettivo.


In quell'occasione si è verificato uno scambio di colpi di arma da fuoco. Il Pentagono ha confermato la missione affermando in maniera generica che era stata lanciata con l'intenzione di liberare due civili, ma che nessun ostaggio è stato poi trovato sul luogo individuato. Si precisa inoltre che nessun americano è stato ucciso, mentre si sono registrate vittime tra gli insorti. Secondo quanto riferiscono i media americani, la missione era stata autorizzata dal presidente Barack Obama.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU