provenivano dalla cina via slovenia

Gorizia: le Fiamme Gialle sequestrano 180mila cosmetici tarocchi

Centinaia di rossetti, smalti, forbici, pettini, prodotti elettrici per l'igiene della persona, tutti privi di informazioni e di dichiarazioni di conformità e garanzie per la sicurezza. Destinazione finale: Napoli

Redazione
Gorizia: le Fiamme Gialle sequestrano 180mila cosmetici tarocchi

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Gorizia hanno sequestrato venerdì oltre 180mila prodotti cosmetici di vario tipo perché privi di informazioni e garanzie per la sicurezza. I finanzieri hanno individuato la merce in un autoarticolato proveniente dalla Slovenia fermato per un controllo a Villesse (Gorizia) accertando la presenza, tra l'altro, di rossetti, smalti, forbici, pettini, prodotti elettrici per l'igiene della persona, tutti privi di informazioni e di dichiarazioni di conformità e garanzie per la sicurezza.


I prodotti erano stati realizzati in Cina, importanti da un'azienda con sede a Slovenia attraverso il porto di Capodistria, sdoganata a Lubiana e destinata alla sede commerciale di una impresa con luogo di esercizio a Napoli. I prodotti sarebbero dunque stati immessi nel mercato nazionale in violazione del codice penale italiano e del regolamento europeo sui prodotti cosmetici. La Guardia di Finanza ha anche denunciato due persone e il sequestro probatorio, convalidato dal pm della Procura di Gorizia Ilaria Iozzi, sarà seguito dalla distruzione dei prodotti stessi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Incidente causato da Paolini, la donna più grave è morta
accusa di omicidio stradale per l'attore

Incidente causato da Paolini, la donna più grave è morta

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente
pm Milano aveva chiesto 8 anni

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU