MotoGP a Misano

Violenta caduta con frattura a una vertebra per Iannone

Il GP di San Marino potrebbe fare a meno di Andrea Iannone: lesione a una vertebra. Dai medici prima il no alla gara, ma da analisi più approfondite dipenderà dal pilota la scelta.

Fabrizio Berini
Andrea Iannone in sella alla sua Ducati

Foto ANSA

Stamane, nel corso della prima sessione di libere, l'abruzzese della Ducati è scivolato sull'asfalto della curva 10, con la moto che si è capovolta sulla sabbia. Iannone, cosciente dopo la caduta, è stato sottoposto ad accertamenti nel centro sanitario del circuito e poi e' stato condotto in ospedale a Cesena.

Dopo le prime verifiche in clinica medica "è' stata confermata la lesione a livello della terza vertebra toracica, ha una piccola frattura della parte superiore, niente di drammatico dal punto di vista neurologico - spiega ai microfoni di Sky Eraldo Berardi, direttore sanitario del centro medico di Misano - E' chiaro che è una lesione di una vertebra, il pilota non potrà assolutamente partecipare alla gara e credo che non potrà disputare nemmeno la prossima di Aragon.  La prognosi e' di 15-20 giorni di riposo e successivo ricontrollo per valutare la stabilizzazione della frattura".

Ma dopo poche ore la situazione, grazie a ulteriore esami, si è radicalmente mutata e si è riaperto uno spiraglio per la partecipazione del pilota al GP. "Andrea Iannone ha riportato una microfrattura della vertebra T3, ma potrebbe comunque correre il Gran Premio di San Marino in programma domenica sul circuito di Misano Adriatico" fa sapere Julian Thomas, portavoce della Ducati, precisando che una decisione verrà presa dal team nelle prossime ore. Si pensava infatti ad una frattura multipla che avrebbe messo in forse la partecipazione del pilota abruzzese anche al prossimo Gp di Aragona. Il responsabile medico della Dorna, invece, ha dato il via libera a Iannone già per questo Gp e la decisione spetterà quindi a lui e alla scuderia entro domani mattina. "Il suo umore non e' dei migliori - ha ammesso Thomas dopo il ritorno di Iannone nel paddock di Misano - ma e' ben comprensibile dopo il calvario di queste ore".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Fotografa sederi a torneo, denunciato
un 40enne della provincia di Ancona è stato denunciato dalla Polizia di Stato per molestie

Fotografa sederi a torneo, denunciato

Mondiali: l'Isis minaccia attentati in un video
i mondiali di calcio russi nel mirino del califfato

Mondiali: l'Isis minaccia attentati in un video

Stadio della Roma: nove arresti per corruzione, anche vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio
anche vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio

Stadio della Roma: nove arresti per corruzione

Calcio: persino la Francia colonizzata
durante la partita con l'albania

Calcio: persino la Francia colonizzata


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU