"Saremo il primo gruppo nella Ue"

Elezioni europee, prove d'intesa Wilders-Salvini

"Gli attuali leader non affrontano in modo adeguato i problemi dell'immigrazione e dell'islamizzazione e la gente è stufa"

Redazione
Elezioni europee, prove d'intesa Wilders-Salvini

Prove d'accordo a Cernobbio in vista delle prossime elezioni europee, in cui i partiti populisti, secondo scenari ipotizzati dalle agenzie di stampa, potrebbero presentarsi con una lista unica. "Stiamo lavorando per essere il primo gruppo in Europa", ha detto il ministro dell'Interno e leader della Lega, Matteo Salvini, parlando a margine del suo intervento al Forum Ambrosetti. "Questa è l'ultima occasione di salvare l'Europa dai suoi paladini, solo a parole, che la stanno affossando".

Un auspicio quello di riunire in una lista unica i movimenti europei populisti condiviso anche dal leader del Partito per la Libertà olandese, Geert Wilders. "E' troppo presto per dirlo ma spero che molti partiti si uniscano", ha detto in una pausa dei lavori del workshop. "Stiamo lavorando insieme nel gruppo al Parlamento europeo: il mio partito, la Lega, il Partito della Libertà austriaco e il Raggruppamento Nazionale francese. Sarebbe positivo se più partiti condividessero le forze alle prossime elezioni".

Secondo il politico olandese l'asse tra i partiti populisti europei "diventerà un processo storico nei prossimi anni in Europa", ha continuato, "perché gli attuali leader non affrontano in modo adeguato i problemi dell'immigrazione e dell'islamizzazione e la gente è stufa".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto
al lavoro per la sicurezza degli italiani

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto
al lavoro per la sicurezza degli italiani

Il Decreto Salvini spiegato in un minuto

Il Ministro Salvini con la ruspa su Roma
MENO MIGRANTI NELLA CAPITALE

Il Ministro Salvini con la ruspa su Roma

Centinaio: "La Pac così com'è non ci piace"
"Se non cambierà perderemo 4 miliardi"

Centinaio: "La Pac così com'è non ci piace"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU