Roma, Via Pinerolo: una pianta tagliata al ciocco è “rinata” grazie ad un anonimo “pollice-verde”!

Freeskipper Italia
Roma, Via Pinerolo: una pianta tagliata al ciocco è “rinata” grazie ad un anonimo “pollice-verde”!
E’ incredibile come a Roma venga sistematicamente distrutto quel poco di verde che ancora rimane in vita. Infatti, quando ormai nessuno più spera che il Comune provveda alla piantumazione di nuovi alberi in sostituzione di quelli abbattuti, né tantomeno alla potatura, né al diserbo di strade e marciapiedi infestati dalle erbacce, capita, come è accaduto in questi giorni in Via Casoria, che alcune piante ancora vive anche se un poco malandate, sempre per incuria, ma certamente “recuperabili”, vengano tagliate al ciocco lasciando solo un moncone del tronco! Un albero in meno un fastidio in meno o forse un parcheggio in più!? Evidentemente così ragiona l’autore di un tale scempio che invece di salvare un albero preferisce abbatterlo, perché non si considera più il verde come una risorsa fondamentale per ossigenare l’aria dai gas di scarico delle auto e delle caldaie, e per tenere basse le temperature quando il sole picchia e scioglie l’asfalto, ma si guarda al verde come ad un “impiccio” di cui è meglio sbarazzarsi! Insomma, invece di manutenere il poco di verde rimasto, si preferisce abbattere le piante “giudicate – morte” (!?), non si sa bene da chi e secondo quale criterio! A testimoniare quanto detto, una pianta tagliata al ciocco, perché giudicata irrecuperabile, nella vicina Via Pinerolo che incrocia proprio Via Casoria. Un moncone di tronco – ma evidentemente ancora pieno di linfa – che invece un anonimo “pollice- verde”, con tanta pazienza, tanto amore e infinite cure, è riuscito piano, piano a far venire sù da quel moncone e che adesso è diventato un albero vivo e vegeto, una risorsa in più per una città dove l’aria è irrespirabile e le temperature sono africane!

https://freeskipper.altervista.org

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Allarme bomba a Battipaglia, scatta l'evacuazione
ordigno della seconda guerra mondiale

Allarme bomba a Battipaglia, scatta l'evacuazione

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU